Silvio Berlusconi Bambino SARONNO – Dopo la raccolta di coperte per i senza tetto Luciano Silighini Garagnani è ancora all’opera. Durante le festa ha iniziato a raccogliere il materiale per raccontare l’infanzia “saronnese” di Silvio Berlusconi. L’evento espositivo è stato annunciato da una nota diffusa stamattina dal Gruppo Lombardia dei Promotori delle Libertà la presentazione dell’evento espositivo dedicato al leader del Pdl e alle sue origini saronnesi.

“Sarà una mostra fotografica che racconterà la vita di Silvio Berlusconi e contemporaneamente un ricordo della Saronno a cavallo della seconda guerra mondiale, un omaggio per ricordare che proprio qui, dove nacque suo padre Luigi nel 1908, Silvio Berlusconi trae le sue origini. Sarà un modo per far conoscere a tutti i saronnesi la vita del nostro illustre concittadino”. Così Luciano Silighini Garagnati, presidente dei Promotori delle Libertà, presenta la mostra che sarà inaugurata venerdì 11 gennaio. Ancora da definire la location anche se Silighini anticipa potrebbe essere ospitata nei locali della nuova sede dei Promotori della libertà, gruppo Pdl che Silighini sta per inaugurare a Saronno.
“Serve una casa dei moderati in città. Serve che il Pdl torni attrattiva per chi ha voglia di partecipare alla costruzione di un’Italia libera e nuova intorno al nostro Presidente Silvio Berlusconi. Quando raccolsi le firme per le primarie del Pdl collezionai anche numerosi suggerimenti, voci che volevano tornare a partecipare. Avere una sede nuova, centrale, con una vetrina proprio nelle vie più importanti della città è necessario. Come presidente del gruppo Lombardia dei Promotori della libertà sognavo di aprirla già da tempo, ora ci siamo e spero diventi la casa di tutto il Pdl saronnese”

10 COMMENTI

  1. Scusate ma qualcuno saprebbe dirmi da dove arriva questo “parvenu” della politica saronnese???

  2. senza alcun dubbio un’iniziativa di cui si sarebbe altrimenti sentito la mancanza.
    per altro un partito-personale in stato comatoso per risvegliarsi anzichè cercare di diventare più partito e meno personale si muove sempre più verso il personale… è come se il partito si stesse già prendendo le misure: è già destinato ad essere sepolto.

    singolare.

    comunque iniziativa lodevole: davvero non dormivo al pensiero della carenza di certe forme culturali.

Comments are closed.