SARONNO – Un conto corrente per raccogliere fondi da destinare a Frediano Manzi: appena lasciato il reparto grandi ustionati, si trova ora a fare i conti con grandi difficoltà economiche.

manzi bocedi

Paolo Bocedi, il saronnese presidente dell’associazione antiracket Sos Italia libera, che con Manzi ha combattuto tante battaglie contro la criminalità, ha deciso di lanciare la mobilitazione.

“Il conto è stato aperto alla Posta di Garbagnate Milanese ed è intestato a Frediano Manzi – riepiloga Bocedi – Come tutti ricorderanno il 5 febbraio scorso Manzi si è cosparso di benzina e si è dato fuoco davanti alla sede Rai tv di Milano. Frediano ha perso 17 denti e 25 chili, parte della vista e parte dell’udito, senza contare tutto lo scempio che le fiamme hanno provocato sul suo corpo. Ha necessità di fare almeno 40 terapie di riabilitazione che costano 40 euro l’una, senza contare le costosissime medicine che servono per le medicazioni e per la terapia stessa”. Il numero di c/c postale interstato a Frediano è 4023600634912754.

030513