SARONNO – Un tavolo Comune-imprenditori saronnesi e non solo per fare rinascere il Football Club Saronno: il progetto è di Domà nunch, inserito nel proprio programma elettorale per le elezioni amministrative del 31 maggio.

20150419 domà nunch sarònn 35_ridimensionare

“Vogliamo che torni il Fbc Saronno: nato 1910 è stato una delle prime sessanta squadre italiane. In epoca moderna – ricorda Flavio Armanini di Domà nunch, che sostiene il candidato sindaco Alessandro Fagioli – è arrivato sino alla serie C, e nella stagione 1996-’97 ha sfiorato la serie B. Per noi la squadra può essere un collante per l’interà comunità, ricordo la media di oltre 2000 spettatori a partita, e come nel resto d’Italia tutti conoscessero di Saronno l’amaretto ed il Football Club! Era anche motivo di orgoglio per tutta la comunità”. Ha cessato d’esistere per effetto della fusione con la Gallaratese alla fine della stagione 2010-2011.

“Ci impegneremo per il ritorno del Fbc – assicura Armanini – sapendo che non è e non può essere compito del Comune e che in questo progetto non è giusto spendere denari pubblici. Ma una nuova Amministrazione comunale potrà fare tutto quello che non è stato fatto sinora e non è assolutamente poco: pensiamo innanzitutto alla sistemazione dello stadio di via Biffi per restituire una casa degna di questo nome al calcio saronnese, e ad un tavolo in cui ci si confronti, per davvero, con chi possa essere interessato alla rinascita del Fbc. Assieme è un progetto che può diventare realtà e così riavremo i colori biancocelesti al Colombo Gianetti!”

21052015

29 COMMENTI

  1. Speriamo cosí la Robur può tornare a fare la Robur sul suo campo e, senza pressioni, magari vince qualche partita in piú.

    • per tua info la Robur non ha mai smesso di giocare sul proprio campo, se per Robur intendi 100 e più ragazzini che giocano al calcio sano, con impegno e con gioia.
      Se invece ti riferisci solo alla squadra di seconda categoria… beh, vorrà dire che la topaia (ex stadio) di via Biffi tornerà ad essere vuoto, continuando la sua inesorabile decadenza.
      Saronno città europea dello sport 2016 (?!?) … si… ciao

  2. ma con tt i problemi di Saronno si pensa ancora all’ FBC? x allestire una società ci voglio un sacco di soldi e gente capace. due fattori che nn ci sono. prima pensiamo al degrado ai marocchini che spacciano ai rom ecc ecc!!

  3. che palle con questo FBC!! ma con tt i problemi di Saronno si pensa ancora al calcio? x fare ci voglio i soldi…e le capacita . due fattori che mancano. perché dopo Preziosi sono arrivati solo sciacalli. pensiamo prima alla sicurezza ai rom agli spacciatori agli anarchici al degrado alla sporcizia ai Vigili che multano e bastano e nn sanzionato e prendono provvedimenti … gli ubriaconi stranieri che urinano in strada ….ecc ecc

  4. Armanini…ok che ti manca L FBC ma trovati un altro hobby per la domenica pomeriggio…vai al Brico e comprati qualcosa per il Fai da Te

  5. Le assicuro che per allestire una squadra di livello medio basso come la Promozione non servono assolutamente tutti sti grandi soldi.
    Inoltre questo è solamente un punto del nostro programma del quale siamo orgogliosi. E’ chiaro che i problemi principali della città sono altri….se vuole passare ai nostri gazebo nel fine settimana per informarsi è il benvenuto!!!

    • dovresti crescere un po il fronte ribelle cos’è? nn sei più uno sbarbato!! fai il serio visto che ora ti sei dato alla politica. anche per fare una promozione ci vogliono i soldi. oggi tutto vista e tt ha un prezzo. tira fuori i tuoi soldi e vediamo quanto sei bravo. l’FBC E’ FALLITO!! BASTA SI VOLTI PAGINA!!

      • caro Dario,
        1-soldi per mantenere una squadra purtroppo non ne ho altrimenti avrei fatto già da 5 anni il presidente senza necessità che qualcuno me lo suggerisse…
        2-Non ho assolutamente capito il senso della domanda “il fronte ribelle cos’è?”. Se è una domanda per portarmi a dire in modo subdolo che ho fondato con altri amici il Fronte Ribelle e che tutt’ora ne faccio parte non serve…glielo dico io senza problemi e penso che tutti lo sappiano.
        3-Per una dignitosa Promozione le assicuro che 50mila euro bastano e avanzano…

        Saluti

  6. Ma questo ARMANINI è quello che ha riempito mezza città di scritte nere del fronte ribelle?

  7. Per il primo Anonimo. La Robur di cui parla Lei ha sempre “fatto la Robur” senza presunzioni né voglia di sostituirsi a qualcos’altro. Basta con questa storia delle pressioni… Venga Lei a giocare, così vince tutte le partite da solo. Avevamo un Mourinho a Saronno e non lo sapevamo.

    • No, non posso aiutarvi, io non sono mai stato capace di giocare al pallone.
      Il fatto triste é che a Saronno siamo in tanti a non essere capaci di giocare a pallone, ma non lo vogliamo ammettere.

      • ma se non puoi aiutare, non sei mai stato capace di giocare, non ami il calcio, ci spieghi perché ti da tanto fastidio che la Robur giochi allo stadio? dove tra l’altro non ci giocherebbe nessun altro.
        Ci volevi piantare l’orticello?!?

        • Ho scritto che non amo il calcio ??? Non mi pare proprio !!!
          Per amare il calcio non é necessario avere il talento di Maradona, né aver militato nella Robur.

          • infatti continuo a non capire cosa scrivi. Qual è il tuo problema a riguardo ?!?

  8. Si Giovanni, è lui…ed è anche lui che con altri ultras, quando il Saronno fallì, andarono di notte allo stadio a segare la porta del campo da calcio…vero atto di vandalismo… Ed ora vuole diventare sindaco…direi…bene bene

    • carissimo…innanzitutto lungi da me dal voler diventare sindaco….mi sa che ti sei perso qualche pezzo perchè non sono assolutamente candidato. Poi mi piacerebbe che spiegassi a tutti dove hai letto che andai a segare la porta di calcio visto che a quei tempi, quando ero studente, a fine luglio ero sempre beatamente in vacanza. Grazie

      • ora sei adulto e pensa alle cose serie. pensa che Librandi appoggia Mario Monti e Renzi a Roma e a Saronno appoggia Forza Italia e invita Berlusconi. Impegnati a far sì che i Saronnesi nn votino Gilli perché dopo il nulla Porro nn vorremmo cadere nel doppio nulla !! Saronno è invasa da spacciatori clandestini accattoni e anarchici fancazzisti!! Saronno è un degrado unico. Saronno nn merita tt questo. Buon Lavoro!!!!

        • Stiamo facendo un dibattito a 2 e non mi piace…ma ci tengo a concludere dicendo che qua si sta parlando di una piccolissima parte del nostro programma che parla dell’FBC e non del resto….quindi è inutile vaneggiare sul resto. Di quello che fa Librandi non mi curo proprio….ognuno è libero di fare ciò che vuole….l’incoerenza verrà ripagata in automatico dalla Storia non certo da me!!!

          • Caro Flavio, tutti sanno ciò che faceva il Fronte Ribelle, atti vandalici, scritte e risse…Como, Modena, Lecco etc…non penso proprio tu sia una persona affidabile, non vuoi diventare sindaco ora…perché senza alleanze non ti avvicineresti al comune nemmeno per parcheggiare…continui a rispondere “non mi piace” etc perché non hai argomenti..,mi spiace per te..ma per me te, e i tuoi siete un gran bel NO! a proposito: http://www.varesenews.it/2011/09/reti-tagliate-e-mega-scritte-contro-il-cistellum/109296/ è ora voi dite che lo stadio è inagibile per colpa del comune!!! Sara per favore pubblica…

  9. è’ logico che le priorità sono altre e lo sanno benissimo anche loro.
    Resta il fatto che una città come Saronno più grande e con più abitanti di Carpi (serie A !!!) senza una squadra di categoria e con uno stadio fatiscente che cade a pezzi, è anche questo un segno del degrado di cui parla dario… parlarne, discuterne e cercare una soluzione in un contesto più ampio mi sembra buona cosa.
    Ma qui appena apri bocca… apriti cielo… e allora abbiamo la città che ci meritiamo… punto.
    Ancora un paio d’anni e lo stadio sarà aggiunto alla lunga lista delle aree dismesse dove spacciatori e tossici potranno fare i loro affari e attorno al quale non si potrà più circolare.
    Fosse sistemato con una bella squadra che ci gioca senza usare denaro pubblico non sarebbe meglio ?!?

  10. SCIACQUATEVI LA BOCCA PRIMA D PRONUNCIARE … SARONNO FBC E FRONTE RIBELLE ….!!!

  11. Il dott. Flavio Armanini prende le distanze dagli “ultras”. Bene, prioritario è ripulire la città da clandestini ed esaltati. Di questa netta presa di distanza non possiamo che rallegrarcene.

    • Gent.mo, innanzitutto voglio fidarmi che sia realmente lei e non qualcuno che si firma a suo nome (anche io potrei scrivere come nome e cognome nei commenti su questo giornale Mario Rossi e poi chiamarmi Flavio Armanini). Ad ogni modo che sia o che non sia lei dai miei interventi sopra questo è quello che evince lei. Non mi sembra proprio quello che io ho scritto. Anzi in realtà nella risposta che le copio qua sotto data al signor Dario ho proprio scritto il contrario:

      “2-Non ho assolutamente capito il senso della domanda “il fronte ribelle cos’è?”. Se è una domanda per portarmi a dire in modo subdolo che ho fondato con altri amici il Fronte Ribelle e che tutt’ora ne faccio parte non serve”….

      forse mi sarò espresso male io in italiano ma vuol dire che ne faccio parte….

      Se si riferisce invece a quanto invece scritto circa la mia non presenza in determinati deprecabili episodi è un altro discorso del tutto personale che non vuol dire “scomunicare” l’appartenenza ad un gruppo.

  12. Serve molta incoscienza per ammettere di appartenere ad un “gruppo” che con scritti e cori mi ha ripetutamente minacciato di morte. Lei, dott. Flavio Armanini, deve fare una scelta. Non può candidarsi a consigliere comunale e non condannare tali minacce.

Comments are closed.