Lara Comi rieletta al vertice del Ppe europeo

SARONNO – L’europarlamentare saronnese Lara Comi di Forza Italia è stata riconfermata alla vicepresidenza del Partito popolare europeo, il Ppe. L’elezione ha avuto luogo nel corso della giornata odierna.

Abbiamo eletto il nuovo ufficio di presidenza del Gruppo Ppe e sono stata rieletta, sono arrivata terza, primo il collega spagnolo poi la francese e quindi io – annuncia Comi – ringrazio tutti i colleghi che mi hanno supportato, ora bisogna andare avanti insieme. Questa vittoria le dedico ad un collega che ci ha lasciati da poco, Antonio Preto, che ha sempre creduto in me ed alle istituzioni europee”.

A Lara Comi i complimenti, tra gli altri, del consigliere regionale varesino, Luca Marsico, che è anche il presidente della commissione regionale per l’Ambiente, Marsico,tramite il popolare social network Twitter, questo pomeriggio ha espresso le proprie felicitazioni all’europarlamentare, che è anche la coordinatrice provinciale del suo partito, Forza Italia.

 

(foto archivio: l’europarlamentare saronnese Lara Comi)

16112016

19 Resposte a Lara Comi rieletta al vertice del Ppe europeo

  1. Lombard Street

    16/11/2016 a 7:48 pm

    Che ne dice l’europarlamentare Lara Comi di un capo di governo italiano che si presenta sui video dopo aver tolto alle sue spalle la bandiera dell’Unione? Che ne dice dei vari picconatori dell’ideale europeo presenti sia nel suo partito Forza Italia che negli altri?

    • Anonimo

      22/11/2016 a 11:14 am

      Grande grande Congratulazioni 🍾 vivissime

  2. Anonimo

    16/11/2016 a 8:51 pm

    Il braccio destro alzato mi ha sempre fatto impazzire

  3. Anonimo

    16/11/2016 a 9:32 pm

    Altri soldi rubati.
    A lavorare

  4. Giuseppe

    16/11/2016 a 9:45 pm

    Una Saronnese eletta al vertice del PPE Europeo, Saronno capitale Europea dello sport, e abbiamo uno stadio comunale che sta cadendo a pezzi, e un sacco di Extracomunitari irregolari che fanno il brutto e cattivo tempo in città, come e quando vogliono con atti delinquenziali. Per non parlare dei vagabondi del centro sociale. Complimenti alla politica e soprattutto ai politici locali.

    • Anonimo

      17/11/2016 a 8:00 am

      i politici locali intendi ovviamente il Sindaco e la sua banda??

      • Giuseppe

        18/11/2016 a 1:51 pm

        Dal mio punto di vista, la politica: passata, presente e futura, è tutta una porcheria, è tutto un gioco di potere e intrallazzi.

        • FS

          22/11/2016 a 4:27 pm

          Il fenomeno Giuseppe predice anche il futuro aggrappandosi anche ad un becero qualunquismo che mostra esclusivamente non conoscenza ma volontà d’ esporsi sul nulla

          Per dar senso a quel che dice potrebbe candidarsi , farsi votare e vedere , avendo la verità’ in tasca, se riesce a dare il buon esempio come operativita’ e concretezza Suvvia

    • Anonimo

      22/11/2016 a 11:17 am

      Complimenti ai leghisti che in UE hanno votato contro i rimpatri dei clandestini contro la redistribuzione dei profughi in altri Paesi ….. il risultato delle votazioni e’ pubblico ed e’ in internet Vergogna

    • Anonimo

      22/11/2016 a 4:24 pm

      Giuseppe IGNORA che il controllo del territorio saronnese e’ in capo al sindaco responsabile polizia municipale

      Giuseppe IGNORA che ottenuto il riconoscimento – citta’ europea dello sport- per volontà di Comi ora spetta a chi ha voluto l’onere e L onore dì governare il territorio – come da norme chiare indicazioni dell attestato allegato , dare sostanza mettendo mano alle strutture sportive

      Giuseppe IGNORA che se non si fanno progetti nulla viene realizzato

  5. doma vunch

    16/11/2016 a 11:00 pm

    E chi se ne frega?

  6. Carita77

    17/11/2016 a 6:24 am

    Ok e serve a qualcosa?

    • Anonimo

      22/11/2016 a 11:18 am

      Se non comprendi cara Carità77 fattene una ragione

  7. Frs

    17/11/2016 a 7:36 am

    Ma non riguarda saronno! Mamma mia appena non si sa cosa scrivere in questo giornale ci si attacca alla comi!! Ma vi paga insieme a silighini?

    • Anonimo

      18/11/2016 a 8:59 am

      Hai ragione. Tra Comi e il sindaco di Uboldo qui è una continua litania. E fanno pure i sondaggi sulla fascia che Fagioli deve mettere. Roba da Premio Pulitzer de noantri.

    • Fabio

      22/11/2016 a 4:14 pm

      Grazie grazie grazie per l ultimo dei tanti risultati per il nostro Paese

      Comi””Amo l’Italia e anche per questo lotto per la sua sicurezza e difesa: approvata a Bruxelles e , oggi, in plenaria a Strasburgo la mia proposta : sviluppo sistemi utili per il contrasto al terrorismo, per interventi più efficienti per gestire l’emergenza immigrazione e salvare vite umane, per controllare i confini europei.
      Ora si passa al Consiglio europeo, che riunisce i capi di Stato dell’Ue.
      Si tratta di una grossa opportunità per il nostro territorio: convergerebbero suL centro di Ispra (Va) grossi finanziamenti, con benefici per le aziende italiane del settore e per le piccole e medie imprese dell’indotto.
      Inoltre lo sviluppo di nuove tecnologie contribuirebbe alla sicurezza del territorio con l’obiettivo di sconfiggere il terrorismo
      #fattinonparole #SiamoItaliani https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1111915855595928&set=a.141651759289014.27348.100003325725640&type=3

    • Anonimo

      22/11/2016 a 4:17 pm

      Per Frs l’80% delle norme che sono fatte in UE non riguardano l Italia 🇮🇹 ma non Saronno ritenendolo zona franca Beata ignoranza

  8. Marino

    17/11/2016 a 12:59 pm

    siamo alle cozze signori.

  9. Anonimo

    22/11/2016 a 4:19 pm

    Correggo

    Per Frs l’80% delle norme che sono fatte in UE riguardano l Italia 🇮🇹 ma NON Saronno ritenendolo zona franca
    Beata ignoranza