SHARE

SARONNO – “Trovo politicamente ridicola la dichiarazione che la Lega Nord per voce del segretario cittadino Davide Borghi fa per crearsi l’alibi su ciò che il Telos sta facendo in città. La fotocopia a color verde padano delle dichiarazioni che faceva l’ex sindaco Luciano Porro e il Pd”.

Lo dice Luciano Silighini Garagnani de “L’Italia che verràdopo le ultime iniziative dei giovani del centro sociale cittadino ed in vista del corteo previsto domenica pomeriggio.

Scaricare la colpa ai proprietari dell’ex mutua che non fanno denuncia per lo sgombero è la scusante per lasciare i Telos liberi questo week end danneggiando i saronnesi e soprattutto mettendo a rischio i bambini che domenica parteciperanno al corteo del presepe vivente in centro mentre nelle stesse vie abusivamente ci saranno quelli del Telos a manifestare. Il sindaco Alessandro Fagioli e la Giunta hanno il potere di fare finire una volta per tutte queste angherie. Mandino i vigili urbani fuori dallo stabile occupato in via Stampa Soncino a identificare i balordi che vi sostano in flagranza di reato visto che entrano in una proprietà privata; facciano staccare gli allacci abusivi di corrente elettrica visto che i fili si attaccano agli impianti pubblici, facciano allontanare con la forza chi scende in piazza senza permesso, multino chi ha proiettato abusivamente video su teloni distesi in stazione e il sindaco scenda in piazza con la fascia mettendosi dinnanzi all’entrata del centro cittadino facendo da muraglia con gli altri assessori impedendo simbolicamente che questi elementi mettano in scacco la città nell’ultimo weekend prima di Natale.

La Lega la smetta con queste ipocrisie e i gazebo per andare a votare li utilizzino per più utili esigenze organiche umane,visto che ora il problema è “fare cambiare musica a Saronno” non alimentare le fallimentari crociate di Salvini verso Palazzo Chigi. Alessandro Fagioli sindaco della Lega Nord sta dimostrando di non essere in grado di arginare le problematiche saronnesi. Si deve dimettere, ormai è come la Raggi a Roma.

17122016

8 COMMENTS

  1. Condivido pienamente quanto affermato dal dottor Silighini e spero vivamente che possa diventare, quanto prima, sindaco di Saronno, per il bene della nostra città e della nostra comunità.

  2. Il sindaco vorrebbe scendere in piazza con la fascia, solo che non ha ancora deciso se quella tricolore o biancoazzurra….

Comments are closed.