SOLARO – Scatta in paese il piano di verifica di tutti gli estintori e gli idranti posizionati negli edifici comunali. Con una delibera di giunta approvata sul finire dell’anno, l’amministrazione Manenti ha stanziato 37mila euro per la verifica del corretto funzionamento e per l’eventuale ripristino dei sistemi antincendio dei locali di proprietà o pertinenza del comune di Solaro. Il piano triennale prevede il grosso dei lavori nella prima tranche. Soddisfatto il Movimento 5 Stelle che, nel corso di uno degli ultimi consigli comunali dell’anno, aveva sollevato il problema di un estintore completamente fuori uso (quelle che potete vedere in foto) all’interno della scuola media Pirandello.

«Siamo molto soddisfatti che la segnalazione fatta dal M5S, dopo diverse settimane per la verità e dopo aver ascoltato in consiglio comunale una serie di incompresibili scuse a scarica barile, abbia contribuito a far sì che la giunta di Solaro approvasse il progetto di manutenzione ordinaria degli estintori e degli idranti presenti negli immobili comunali» – la dichiarazione del capogruppo stellato in consiglio comunale, Nicola Roncelli.

03012017