Ladri di… Chardonnay presi nel vicino comasco

COMASCO – Furto di vino nel vicino comasco, i carabinieri hanno arrestato i ladri, italiani, di 20 e 39 anni, abitanti a Lurate Caccivio e già noti alle forze dell’ordine.

Nel deposito di una ditta della zona avevano asportato, dopo averne nottetempo scavalcato la recinzione e forzato il portellone di un furgone posteggiato in cortile, sei casse di vino Chardonnay, per complessive trentasei bottiglie. E’ stato indubbiamente un ben misero furto, commesso probabilmente per garantirsi una scorta di vino in questi giorni di festeggiamenti fra vecchio e nuovo anno. Individuati ed identificati i responsabili, i militari li hanno trovato in possesso di parte del maltolto, e successivi accertamenti hanno consentito di ritrovare anche le bottiglie mancanti, il tutto è stato restituito al rappresentante legale dell’azienda interessata dal furto. I due ladruncoli sono stati arrestati con l’accusa di concorso in furto aggravato e nell’immediatezza trattenuti in camera di sicurezza, in attesa che la magistratura ne vagliasse la posizione.

(foto archivio)

05012017