CERIANO LAGHETTO – Per il quinto anno consecutivo sono gli Scacchisti Cerianesi i vincitori del Trofeo Lombardia a squadre Top class. Un vero e proprio dominio per il circolo locale che può contare tra le sue file uno dei maggiori talenti scacchistici d’Italia, ovvero Luca Moroni, il 16enne delle meraviglie già da tempo nel giro della nazionale, ma anche numerosi maestri e giocatori di punta. I ragazzi di Ceriano, dopo aver distrutto in semifinale (4-0) il Mimosa Itec, hanno prevalso nella finale di domenica sulla squadra di Vigevano, il Cskb, raggiungendo così il successo, il quinto consecutivo, anche nell’edizione numero 36 dell’importante torneo lombardo. Durante la manifestazione, oltre al titolo finale, l’asd Scacchistica Cerianese del presidente Maurizio Dimo ha centrato anche il titolo di capocannoniere con il suo Franco Trabattoni. Peccato solo per la seconda squadra, la Variante di Ceriano, che, dopo aver perso il turno preliminare, è precipitata nella categoria Pioneer al termine della sfida playout con il circolo milanese Dal Verme.

11012017