SOLARO – E’ stato celebrato nel fine settimana a Solaro il Mawlid, la festa sacra islamica dedicata alla nascita del Profeta Maometto. Organizzata dalla comunità pakistana molto presente e ramificata in paese, la manifestazione è stata ospitata dalla sala polifunzionale di via San Francesco. Dopo la classica marcia di pace partita dal centro culturale di via San Giovanni Bosco e sfilata per le vie del paese, i musulmani di Solaro e molti altri arrivati dai comuni limitrofi hanno pregato insieme per la nascita del Profeta. Durante la giornata sono stati esposti striscioni con slogan di pace, come: “Islam significa pace, camminiamo uniti in un modo di pace” oppure “Condanniamo ogni forma di violenza” o ancora “Islam promuove l’amore e non l’odio”. All’incontro hanno partecipato anche i vertici delle forze dell’ordine, di Polizia locale e Carabinieri, oltre al vicesindaco Giovanna Pranio e ad altri rappresentanti dell’amministrazione comunale. Il Mawlid solarese ha raccolto centinaia di fedeli.

 

10012017

4 COMMENTI

  1. Qualche centinaio di uomini e 2 donne? Popolo di sinistra, ma le quote rosa non le facciamo rispettare ai vostri cari amici maomettani?

  2. Qui si puo’ fare il falo’ per cucinare la pecora del kebab, il fumo islamico non inquina,

Comments are closed.