I volontari della Protezione Civile liberano un anziano sottoposto a dialisi

COGLIATE-CARONNO – I volontari dei Sei, Servizi Emergenza Integrati, l’associazione di Protezione civile di Misinto, Cogliate e Caronno Pertusella, sono impegnati in queste ore nel soccorso delle popolazioni del centro Italia che, già colpite dal terremoto la scorsa estate, ora sono anche sommerse dalla neve caduta copiosa negli ultimi giorni. Alcuni volontari del nucleo locale hanno liberato un vicolo della località di Cesolo, in provincia di Macerata, da sessanta metri di neve per soccorrere un anziano sottoposto a dialisi rimasto isolato e intrappolato in casa per giorni. L’uomo è stato soccorso e salvato dai volontari di Sei e poi trasferito in ospedale per riprendere immediatamente le cure. Il gruppo di Protezione Civile è impegnato ad Ussita e nelle località circostanti. Ogni giorno, sulla pagina facebook dell’associazione, compaiono report e racconti sul posto. Vicende che illustrano il lato umano dei soccorsi, persone che aiutano persone. I volontari, partiti mercoledì notte, rimarranno sul posto, a turno, fino all’esaurirsi dell’emergenza.

23012017