SARONNO – Il primo step, il posizionamento di un’impalcatura creata ad hoc, è stato portato a termine senza problemi: nei prossimi giorni si interverrà per valutare il problema e risolvere il problema. Questo è il punto della situazione del cantiere in via Primo Maggio.

Tutto è iniziato lunedì quando l’ufficio tecnico del Comune ha deciso di intervenire d’urgenza in seguito alla caduta di alcuni calcinacci dal muro di contenimento in prossimità della scala che porta a via Lanino.

Dopo un primo intervento di contenimento e sondaggio, realizzato subito lunedì mattina, giovedì gli operai sono tornati sul posto. Hanno svolto una fase preparatoria dell’intervento più generale come spiega l’esponente della Giunta delegato alla partita.

“Nella giornata di ieri è stata montata l’impalcatura – l’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni – da oggi iniziano le indagini per capire cosa fare per lunedì dovremo avere un’idea più precisa di come intervenire quindi potremo formulare dei programmi più precisi”.

Il montaggio del ponteggio è stato realizzato senza dover chiudere la strada: giovedì mattina le auto hanno continuato a percorrere il sottopassaggio in entrambe le direzioni di marcia. Qualche inconveniente solo per i pedoni che hanno dovuto fare i conti con il marciapiede offlimits.

27012017

1 COMMENTO

  1. “SARONNO – Il primo step, il posizionamento di un’impalcatura creata ad hoc, è stato portato a termine senza problemi: nei prossimi giorni si interverrà per valutare il problema e risolvere il problema.”

    1) senza problemi
    2) valutare il problema
    3) risolvere il problema

    3 problemi in uno stesso periodo, ottimo lavoro IlSaronno! Dimostrate continuamente che la grammatica è superflua nel giornalismo online.

Comments are closed.