A lezioni di sicurezza con Carabinieri e Polizia

COGLIATE – Il comandante della caserma dei Carabinieri di Solaro Raffaello Papaverone, il maresciallo Francesco Fabozzi ed il comandante della Polizia locale di Cogliate Giuseppe Doninelli hanno incontrato mercoledì pomeriggio i cittadini di Cogliate per metterli in guardia sui tentativi di truffa più diffusi dell’ultimo periodo. Dalla classica truffa dello specchietto, alle truffe casalinghe dei finti tecnici, le forze dell’ordine hanno dato alcuni semplici consigli da seguire per evitare di venire raggirati. Consigli utili agli anziani, spesso soli in casa per tante ore e comunque fascia più debole della popolazione, ma anche a chi si sente più sicuro. Il primo fra tutti: chiamare sempre il 112 o i numeri delle stazioni locali dei carabinieri (0296798017) e della Polizia per verificare l’identità delle persone che si presentano alla porta prima di farli entrare in casa. E poi, evitare di dare troppa confidenza a sconosciuti che si avvicinano chiedendo informazioni personali (potrebbero poi usarle per raggirare in futuro) e cercare di tenere sempre a portata di mano i numeri di telefono sicuri, come quello delle forze dell’ordine o di parenti stretti. Inoltre, hanno ricordato come le aziende dei servizi non inviino incaricati sul posto senza prima avvisare e dunque diffidare sempre dai falsi tecnici. Solo in settimana sono stati sventati due tentativi di truffa, uno a Solaro e uno a Ceriano, entrambe portati da un sedicente tecnico dell’acqua.