SARONNO – “Sin dal momento in cui ci presentammo alle elezioni comunali, abbiamo evidenziato quanto la condizione degli impianti sportivi cittadini sia sempre stata una questione di grande importanza per il nostro movimento”.

Inizia così la nota di Domà nunch che fa il punto della situazione dopo il completamento dell’iter per l’agibilità del PalaDozio.

“A dimostrazione di ciò, oggi arriva un altro dei frutti dell’impegno e del lavoro del nostro assessore Gianpietro Guaglianone, del sindaco e della giunta: con l’ottenimento dell’agibilità per il PalaDozio, arrivata dopo anni dalla sua inaugurazione, si è posta fine ad una situazione paradossale che vedeva una città come la nostra, sede di numerose e variegate società sportive e che l’anno scorso è stata nominata città europea dello sport, non avere a disposizione un palazzetto dello sport pubblico formalmente agibile.

Esprimiamo dunque soddisfazione per questo importante risultato che restituisce alla nostra Saronno la piena disponibilità di un’importante risorsa, mediante la quale da oggi sarà possibile promuovere in misura ancora maggiore la pratica e la fruizione di attività sportive differenti, a tutto beneficio dell’intera cittadinanza. Molto rimane ancora da fare ma il nostro impegno in giunta e fuori, non finirà qui”.

02042017

11 COMMENTI

  1. Simpatici !!
    sono nella stessa posa di quando li vedi nelle foto fare gli ultras del Saronno fbc

  2. chissà se avete licenziato il dirigente responsabile di tale scempio, perché sono gli uffici tecnici che si dovevano dare da fare…ah no, lo avete premiato!!!

  3. si doma’ vialter.
    siete in 8 piu’ uno che vi ha fatto la foto totale = 9
    bhe dai e’ un punto di partenza.
    se ne trovate altri due potete fare una squadra di calcio.

  4. Avanti a lavorare e poche chiacchere che di impianti sportivi da sistemare ce ne sono almeno altri 5.

  5. Ma il nuovo stadio al Matteotti? Vostra idea e dell’FBC o solo centro commerciale di palazzinari?

    • Palazzinari? …c’è SAC in giunta! Giocano giá in casa, piú favoriti di cosí!

Comments are closed.