SARONNO – “Il decreto Minniti è una prima concreta risposta sul tema delle migrazioni, fenomeno epocale che il nostro Paese si trova a fronteggiare spesso vista la sua posizione geografica, ed inserisce una serie di regole che vanno in primis a tutelare i migranti stessi”.

Lo afferma Francesco Licata, leader saronnese del Pd, dopo il decreto legge sul tema immigrazione appena approvato.

Il soccorso e la prima accoglienza, dettati da elementari criteri di umanità e solidarietà non vengono messi in discussione, ma vengono snelliti e velocizzati i tempi di risposta alle richieste di chi giunge in Italia spesso in fuga da guerre. Oltre a ciò la possibilità di inserire i richiedenti all’interno di funzioni socialmente utili, in attesa di un pronunciamento sulle loro richieste, migliora la qualità della vita e favorisce il processo di integrazione all’interno del Paese ospitante.

Questo decreto leva poi il microfono ai signori dell’ “aiutiamoli a casa loro” piuttosto che “impieghiamo le navi da guerra a rimandiamoli a casa” di cui i Salvini di turno sono massima espressione perché offre una risposta seria, concreta e soprattutto umana ad un tema complesso che deve essere trattato.

15042017

12 COMMENTI

  1. GRANDE DECRETO!!!
    “….ed inserisce una serie di regole che vanno in primis a tutelare i migranti stessi” Cominciamo Bene!Fino ad ora cos’hanno fatto?
    “…vengono snelliti e velocizzati i tempi di risposta alle richieste di chi giunge in Italia spesso in fuga da guerre” Poi Vediamo Quanto Impiegano a Riconoscere Chi Non Scappa dalla Guerra ed a Rimandarlo a Casa!
    “…inserire i richiedenti all’interno di funzioni socialmente utili” Loro Costano 35 € al Giorno, Quanti Italiani Vorrebbero i Lavori Socialmente Utili Con Un Minimo Di Stipendio, Ma Non Possono Accedervi!!!
    “…migliora la qualità della vita e favorisce il processo di integrazione” o meglio: migliora la qualità della Loro vita e della Nostra integrazione con loro!
    A QUANDO UN DECRETO SULLA SANITA” Dove non si deve aspettare più di due mesi per una visita all’ospedale!!

  2. Una sola domanda : quanti possiamo ancora accoglierne, c’è un limite ? Oppure non c’è limite alla Provvidenza come diceva quel parroco.

  3. Finalmente uno del PD (Minniti) che, sconfessando tutte le politiche del PD degli ultimi anni fa qualcosa con una parvenza di buon senso, poi i rulisultati li valuteremo poi. E qui il genio politico di Saronno ne stravolge il pensiero cercando di tracciare una linea immaginaria di continuità… Caro ( si da per dire) Licata, te lo dico spassionatamente: GLI ITALIANI NON VOGLIONO I CLANDESTINI ( a parte te, quattro radical chic, una giudice e due associazioni che la invitano come relatrice)

  4. Questo è veramente lontano dal mondo reale 😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪

  5. Licata crede davvero in quel che dice?
    Anche striscia la notizia ed il mondo dei social si è accorto che le navi vanno a prenderli sulle coste libiche e invece di condurli al porto più vicino li scorazzano per mezzo mediterraneo pur di portarli a Lampedusa.
    Tutto il resto è farsa politica e tragedia di noi poveri cittadini.

  6. Pensa a fare opposizione a questa giunta schiacciasassi invece si raccontare le favole.

  7. “… chi giunge in Italia spesso in fuga da guerre” ??? una modesta attenzione alle caratteristiche etnico-somatiche dovrebbe rendere evidente che i cosiddetti migranti non sono siriani o libici che sono di colore più bianco di tanti siciliani. Il buonismo di accoglierli, ovvero di sradicarli da casa loro nella speranza di una vita migliore, è solo un egoistico e crudele pietismo che genera poveri ancora più poveri e mal accetti fuori casa loro. Si creano flussi migratori con decessi gi cui sono responsabili proprio coloro che agevolano questa vera barbarie di trasporti in mano a gruppi economici di dubbia collocazione: chi paga le navi che vanno a prendere i futuri clandestini davanti alle coste libiche? Inoltre quale male i sarebbe ad aiutare le popolazioni locali migliorando la loro economia e consentendo loro di non essere sradicati dalle loro nazioni? Caro (si fa per dire) Licata, guardi bene la realtà dei fatti e per una volta almeno abbandoni gli stereotipi preconcetti di partito

  8. Minniti sembra una persona seria ma il suo decreto deve ancora passare al vaglio dei risultati concreti . I risultati concreti dipendono da tanti fattori ed in primis dalla faraonica burocrazia italiana e dai potentati politici. Quindi prima di gridare al successo occorre aspettare le verifiche. Se ci saranno !

Comments are closed.