Tutto pronto per i classici mercatini di Primavera

LAZZATE – Con i suoi colori, i profumi e le iniziative culturali tradizionali e inconfondibili, sabato 22 e domenica 23 aprile il Borgo di Lazzate sarà il teatro dell’attesissima tredicesima edizione del noto Mercatino di Primavera. Le vie del borgo, come di consueto, ospiteranno le celeberrime casette in legno, per un mercatino di assoluto valore con un’ampia varietà di proposte: circa cinquanta espositori, presenteranno piante, fiori, strumenti per il giardinaggio, hobbistica e, per i più golosi, ricercati prodotti enogastronomici. Il week-end di festa sarà impreziosito con eventi artistici e culturali: sabato e domenica in Casa Volta (piazza Don Antonio Galli), saranno allestite ben due mostre: la prima, fotografica, è a cura di Sovraesposizioni – racconti fotografici ed è intitolata Punti di vista; la seconda è invece a cura di Graziella Lazzarin e Carlo Pintonello e si intitola Arte (é) Primavera. Domenica alle 17, l’appuntamento in arengario con il concerto Giro del mondo con sax e chitarra a cura dell’associazione musicale Duomo con la direzione di Roberto Porroni, che sarà accompagnato dal giovane e talentuoso solista di sax, Jacopo Taddei. Ma come ogni anno, il Mercatino di Primavera è anche la festa dei più piccoli; in particolare, la piazza Papa Giovanni Paolo II sarà a loro dedicata. Nei due pomeriggi saranno il laboratorio floreale con animazione ed il truccabimbi di Stefania Sala ad animare la piazza, mentre sabato pomeriggio e domenica per tutta la giornata saranno presenti anche i Vigili del fuoco di Lazzate con l’angolo del piccolo pompiere. Per tornare alle attività culturali, sempre domenica, dalle 11 alle 19, in collaborazione con l’associazione Lazzate Commercio & Artigianato, nella Curt del Martell di Piazza Giovanni XXIII, è in programma Come dar vita ad un tronco: con una segheria mobile si taglieranno dei tronchi per realizzare arredi urbani e piccoli mobili. E’ prevista anche la possibilità, per le buone forchette, di degustare polenta e salame cotto e riso primavera con verdure.

17042017

2 Resposte a Tutto pronto per i classici mercatini di Primavera

  1. Fagioli nel Sac!

    17/04/2017 a 11:13 am

    E il nostro assessore cosa organizza?? Una beata…vergine. Poi si farà bello con la notte bianca(non inventata da lui) e con gli street food che girano in tutti i paesi d’Italia. Ma fatemi il piacere…Saronno al fallimento!

    • L'OLANDESE VOLANTE

      17/04/2017 a 5:34 pm

      Scusi se mi permetto di commentare le Sue asserzioni!!
      La Lega a Lazzate ” governa” da piu’ di un ventennio ininterrottamente ed ha avuto il tempo ed il modo di trasformare il paese quale e’ sia urbanisticamente che socialmente. A Saronno l’amministrazione Leghista sta per compiere soli due anni….non Le pare che ci voglia del tempo per fare i cambiamenti del caso???? Detto questo rispetto la Sua opinione ma… la invito ad osservare bene la realta’ Lazzatese nella sua complessita’ senza fermarsi davnti alle “apparenze” . Forse … forse … Saronno gia’ com’e’ ora non ha nulla da invidiare!!!