Calcio Eccellenza: una bella Ardor Lazzate non basta contro la capolista, addio playoff

LAZZATE – Partita da “dentro o fuori”, il recupero di Eccellenza giocato nel tardo pomeriggio di mercoledì al “Brera” di Lazzate. E dentro resta l’Arconatese, che vincendo è sempre più prima; fuori è l’Ardor Lazzate, quarta forza del campionato ma ormai troppo staccata dalla vetta per pensare di disputare i playoff. Il primo tempo vede i locali più intraprendenti, nella ripresa parte meglio l’Arconatese che passa grazie ad una prodezza personale di Dell’Aera, se ne va sulla sinistra, s’accentra in area e Sala lo stende. E Di Gennaro realizza il conseguente rigore. L’occasione per pareggiare arriva poco dopo quando Giglio realizza un pallonetto, Iacovelli è a due passi ma evita di intervenire per il tocco decisivo reputando la palla già in gol, ed invece esce.
Poi l’Ardor si scopre e rischia a più riprese, Rampini in contropiede cambia gioco verso uno smarcatissimo Di Gennaro che dalla destra segna il definitivo 2-0 per gli ospiti.
Matteo Romanò

Ardor Lazzate-Arconatese 0-2
ARDOR LAZZATE: Mauri, Carrafiello, Bernello, Sala (46’ st Fasoli), Pozzobon, Tremolada, Cicola, Buccini, Marzorati, Iacovelli (34’ st Galli S.), Giglio. A disposizione Del Gaudio, Borlina, Cassina, Galli N., Grassi. All. Campi.
ARCONATESE: Ghirardelli, Dell’Aera, Vavassori, Borghesi, Volpini, Balacchi, Ferrè (38’ st Moriggi), Bianchi (1’ st Spadaccino), Di Gennaro, Anelli (49’ st Guarda), Rampinini. A disposizione Rogora, Locatelli, Gorla, Giordano. All. Livieri.
Arbitro Peletti di Crema (Rossi di Gallarate e Salerio di Legnano).
Marcatore: 9’ st Di Gennaro (A) (rig.), 27’ st Di Gennaro (A).


19042017

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.