SARONNO – Grande mobilitazione di uomini e mezzi martedì sera per l’incendio boschivo avvenuto nella zona di confine tra Saronno, Solaro e Caronno Pertusella. Intorno alle 17 un incendio si è sviluppato nell’area verde dietro Cascina Colombara vicino al confine caronnese.

La colonna di fumo che si stagliava sul cielo azzurro è stata notata da molti saronnesi ed automobilisti che hanno dato l’allarme. Sul posto, malgrado fossero impegnati in diversi interventi per i danni provocati dal vento, sono presto accorsi i pompieri del distaccamento cittadino a loro volta raggiunti a diversi mezzi della protezione civili specializzati nell’intervento. Sul posto è persino arrivato un mezzo da Busto Garolfo.

Principale problema dell’intervento l’assenza di acqua nella zona dell’incendio tanto che i pompieri hanno dovuto fare la spola con la vicina via Torres per prelevare acqua da uno degli idranti. I mezzi di primo intervento sono rimasti sul posto fino le 21 domando completamente l’incendio e spegnando anche le ultime resistenti braci. Intenso l’odore di fumo che è rimasto nell’intera area fino a tarda sera.

19042017