SARONNO – Un uomo armato di taglierino stamattina ha rapinato la storica merceria di vicolo Pozzetto. Il rapinatore ha agito senza travisamenti.

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 10 da un rapinatore solitario. L’uomo è entrato nel negozio, situato nel cuore della zona a traffico limitato, come un normale cliente ma davanti alla titolare, una 58enne residente in città, ha estratto un taglierino intimandole di consegnare il denaro in cassa. Prese le banconote l’uomo si è allontanato di scorsa sparendo tra le vie del centro. Sul posto sono intervenuti, contattati dalla vittima, i carabinieri della compagnia di Saronno che hanno raccolto la testimonianza della donna. Per lei tanto spavento ma nessuna conseguenza. Il bottino, secondo i primi riscontri, ammonterebbe a circa 40 euro.

I militari hanno avviato le indagini e da questo punto di vista saranno preziose le immagini della videosorveglienza cittadina che coprono anche diverse zone del centro storico.

(foto archivio)

19042017

5 COMMENTI

    • E sempre colpa di qualcun altro, eh?
      Si vede quanta sicurezza c’è a Saronno da luglio 2015…
      (Aspettiamo adesso il boccalone di turno…)

Comments are closed.