SARONNO – MARNATE Un’alta colonna di fumo che si staglia all’orizzonte visibile dal cuore di Saronno, corso Italia, ma anche dal parco Lura, da Caronno Pertusella a Cislago ha creato non poca preoccupazione nell’intero Saronnese. All’origine del denso fumo nero l’incendio scoppiato  intorno alle 11 nella zona di Nizzolina a Marnate.

Ad essere interessata dalle fiamme l’ex Gs alimentari, oggi Piatti Freschi Italia. Parte del gruppo Fres.Co. il plesso produttivo vede impiegati circa 200 dipendenti. Le prime squadre dei vigili del fuoco intervenute sul posto, con diversi mezzi a autobotti a autopompe, parlano di un plesso industriale completamente distrutto dalle fiamme.

 

Interdetto alla circolazione viale Kennedy e tutta la zona circostante. Sul posto oltre ai mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Varese anche i carabinieri la polizia locale per deviare il traffico e le autorità cittadine a partire dal sindaco di Marnate Marco Scazzosi.

Ecco alcuni immagini della colonna di fumo vista da Marnate e da Saronno

21042017