Collezione unica de La Padania: Umberto Bossi a Lazzate

LAZZATE – “Domani 28 aprile per la nostra sezione di Lazzate sarà un giorno da ricordare, di quelli importanti, che lascerà un segno nella nostra piccola ma orgogliosa storia. Apriamo al pubblico la prima e unica collezione consultabile dei primi 10 anni de La Padania, il quotidiano del Nord, voluto e fondato da Umberto Bossi”. Ad annunciarlo è Andrea Monti, dela Lega Nord lazzatese. Ospiti saronno lo stesso fondatore della Lega, Umberto Bossi, con il presidente lombardo Paolo Grimoldi, Gianluca Marchi, Gigi Moncalvo ed Aurora Lussana.

Si tratta di una collezione donata dall’amico, fratello e militante storico di Usmate, Luigi Sala. Siamo orgogliosi che lui abbia scelto noi tra gli altri. Ci piace pensare che lo abbia fatto perché, forse, ci ha creduto più adatti a conservare il fuoco sacro dei nostri valori, come fossimo novelle vestali.
Oppure, molto più prosaicamente, a Lazzate siamo tra quelli a cui piace camminare in direzione ostinata e contraria. Non stiamo costruendo un pantheon, un museo o un ricovero per vecchi nostalgici. Rimaniamo convinti che la Padania sia una delle ultime grandi idee partorite dalla politica, che rappresenti l’unica vera e definitiva soluzione alla questione settentrionale. Poi c’è il federalismo, l’autonomia, le riforme, tutte cose buone e auspicabili. Ma c’e un faro che continua ad illuminare la nostra strada e a scaldare i nostri cuori, nel buio e nel freddo di queste mode italianizzanti, dove si invocano nuovi Garibaldi, questo faro è il Sole delle Alpi.

Sarà una bella serata, e ad accompagnare questo importante momento ci sarà con noi il fondatore della Lega Nord Umberto Bossi, il Segretario Nazionale della Lega Lombarda Paolo Grimoldi e tre ex direttori de La Padania: Gianluca Marchi, Gigi Moncalvo e Aurora Lussana.

Il programma prevede il ritrovo nella sede leghista di via Vittorio Emanuele 40 alle 18.30, gli iinterventi degli ospiti, ed un “aperitivo ruspante”.

27042017