SARONNO – Il segretario della sezione cittadina della Lega Nord traccia un bilancio “più che positivo” del gazebo organizzato in piazza Volontari del sangue sabato pomeriggio dalle 15 alle 18.

“Tante persone si sono fermate a parlare con i nostri consiglieri comunali presenti ed i vari presidenti delle commissioni, in merito a ciò che l’amministrazione ha fatto nel corso del 2016”.

E continua: “I volantini che abbiamo realizzato sono stati distribuiti completamente, suscitando l’interesse dei cittadini ed accendendo il dibattito sui risultati ottenuti. Tra le tematiche più gettonate, la sicurezza e la bonifica dell’ex area Cantoni, dove per quest’ultima abbiamo ricevuto molti elogi dai cittadini interessati. Siamo contenti che i Saronnesi abbiamo anche accolto il nostro appello di presentarsi al nostro gazebo per segnalare problemi e criticità della città”.

I saronnesi non si sono limitati ad ascoltare: “Abbiamo raccolto diverse segnalazioni anche in forma scritta, che ci impegneremo a presentare agli uffici di competenza, precisando che da noi la critica è sempre ben accetta, purché sia costruttiva”.

All’evento in piazza era legata un’iniziativa per la festa della mamma: “Anche la poesia che abbiamo preparato è stata molto apprezzata, ed ha riscosso grande successo tra gli amanti del genere. Nel corso del pomeriggio sono state distribuite più di 400 copie, avvolte a pergamena e chiuse da un elegante nastrino verde, questo a dimostrazione che noi leghisti non siamo poi così rozzi e cattivi, come vogliono dipingerci”.

Tra i presenti al gazebo anche il presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli, il capogruppo Angelo Veronesi ed il segretario di circoscrizione Davide Borghi.
“Il mio personale ringraziamento – conclude Sala – va a tutti i militanti e sostenitori che, con il loro impegno, hanno contribuito alla riuscita di questo evento”.

16052017

7 COMMENTI

  1. Minculpop in salsa padana…. poi chiamare un gazebo “un evento”!!! Ahahahahahahaha

    E le foto del folto pubblico come al solito mancano…tale e quali agli eventi di un altro uomo di cultura, tale Indelicato

    • E quelli di S.A.C. dove li avete lasciati? Dal prevosto ad organizzare l’accoglienza delle nuove RISORSE che renderanno più vivo il centro?

  2. Sala,vedo che sei spesso su questo giornale. Perché non ci dici qualcosa del congresso che ha ri incoronato Salvini? In quanti hanno votato a Saronno? 8?9?
    Facci sapere e non ti sforzare a raccontare favole sull’amministrazione locale perché quella la stanno già valutando i cittadini.

  3. In attesa della prossima iniziativa poetico/demagogica la gente continua il proprio countdown per le prossime elezioni…

  4. Basta con le poesie, vogliamo i fatti: la stazione é invivibile, perché non rimettete il presidio di vigili urbani come era in passato?

Comments are closed.