SARONNO – Multe pazze in Ztl: un problema tecnico al programma che regola il sistema automatizzato che verifica gli accessi alla zona a traffico limitato del centro ha provocato l’invio di una serie di multe ai residenti che in realtà sono autorizzati ad entrare in auto in centro.

Tutto è iniziato lo scorso 27 febbraio quando il sistema che regola le telecamere che controllano i varchi di accesso alla zona a traffico limitato (via Roma, via Garibaldi, via Genova, via Cavour e via Tommaseo) è andato in crash. In sostanza il programma ha sanzionato tutte le auto di passaggio senza riconoscere, come fa abitualmente, i mezzi autorizzati.
Il problema è stato risolto nel giro di una giornata dalla Saronno Servizi ma non tutto la scia del tilt del sistema è arrivata negli ultimi giorni. Dal weekend a casa dei residenti in centro sono arrivati i primi verbali per ingressi realizzati il 27 febbraio. Al momento non è ancora stata realizzata una stima precisa di quanti siano i verbali “pazzi” in circolazione. Qualcuno ha pensato di non aver rinnovato in tempo il permesso ed altri hanno invece pensato ad un errore e così si sono presentati al comando di piazza Repubblica. Qui ovviamente i verbali sono stati tutti annullati perché effettivamente le auto che erano entrate erano autorizzate.

Saronno Servizi, che gestisce l’emissione delle sanzione e il comando di polizia locale hanno garantito la massima assistenza alle vittime di questo inconveniente tecnico. L’invito a chi munito di regolare pass si ritrovi il verbale con i bollettini per pagare il dovuto è quello di recarsi al comando di piazza Repubblica o alla sede di Saronno Servizi in via Roma per annullare il verbale.

(foto archivio)

4 COMMENTI

  1. Ma scusate, perchè dovrei anche prendermi la brega e perdere tempo di andare dai vigili per farmi annullare il verbale che a tutti gli effetti non aveva titolo per essere emesso. NON POSSONO DIRETTAMENTE FARLO LORO CON LA FORMA DELL’AUTOTUTELA? …TROPPA FATICA O TROPPO ONEROSO?

  2. Massima assistenza?
    Dovrebbero essere prevista una penale per chi gestisce il servizio e rimborsi per il tempo perso….altrimenti una class action.

  3. Nonandate in comando a farvele annullare adate dal giusice di pace ci guadagnate anche tra i 200 e i 300 euro,è ora di finirla che i saronnesi ci rimettano sempre e perdano tempo ,chi ha sbagliato è giusto che paghi.
    Qualcuno poi dovrebbe dimettersi visto il danno erariale provocato…

Comments are closed.