LAZZATE – Un’esplosione notturna ha devastato il bancomat di piazza Caduti. Le cariche sono state piazzate tutte attorno allo sportello automatico e l’esplosione è avvenuta attorno alle 4 della notte tra venerdì e sabato. La banca in questione è il Credito Bergamasco. I ladri, sicuramente specializzati in questo genere di colpi, miravano al contenuto della cassa automatica. Il botto è stato devastante e lo sportello è stato trascinato a diversi metri di distanza dalla vetrata. Dato l’orario di chiusura, a notte fonda, non ci sono stati feriti, ma i danni alla facciata della filiale sono ingenti. Sul posto si sono portati i carabinieri della Compagnia di Seregno e le guardie giurate incaricate della sicurezza della filiale, per sorvegliare l’area in attesa del ripristinato dell’apertura creatasi con l’esplosione. Grande scalpore in paese nelle ore successive, per lo spettacolo di devastazione che si è presentato sabato mattina ai tanti lazzatesi che si sono trovati a passare davanti all’istituto di piazza Caduti.

29052017

1 COMMENTO

  1. Ottimo, carabinieri da Seregno. Davvero vicini. Viva Monza e Brianza, sarà contento Monti.

Comments are closed.