COGLIATE – Rapina da 700 euro, ma tutti in monetine; un sacco decisamente pesante, una ventina di chilogrammi. E’ successo alla sala slot di via Piave a Cogliate: martedì scorso tre malviventi hanno preso di mira l’esercizi pubblico quand’erano circa le 9, subito dopo l’apertura Hanno affrontato il titolare, un cinese che ha 40 anni, e li hanno minacciato: uno aveva una pistola. Il poveretto non ha potuto fare altor che accontentarlo, aprendo la cassa dove cerano appunto 700 euro, ma interamente in monetine. Si trattava infatti del denaro utilizzato per cambiare la cartamoneta ai clienti, di questi ultimi sino a quel momento non era ancora entrato nessuno e quindi non c’era altro da prendere.

Non è stato così facile portare via così tanta moneta, i banditi però non si sono lasciati scoraggiare dal peso, e se ne sono andati coi soldi nel giro di pochi istanti. Al derubato non è rimasto altro che dare l’allarme avvertendo i carabinieri.

(foto archivio)

08062017

1 COMMENTO

  1. Poveretti, queste “risorse” hanno anche dovuto faticare!

Comments are closed.