CARONNO PERTUSELLA / SARONNO – Nessuno scontro diretto ma la possibilità di salire in classifica, sia per Rheanvedors Caronno che per Saronno, nel secondo turno del campionato di softball Isl, questo pomeriggio e sera, con partite previste alle 18 e 20.30. Le caronnesi ricevono in via Rossini l’abbordabile Nuoro, che però recentemente si è rafforzato e del quale non si “fida” l’allenatore della Rhea, Argenis Blanco:”Attenzione a non abbassare la guardia, non è più la squadra del girone di andata”. Lanciatore in apertura, per Caronno, sarà la portoricana Karla Claudio, in formissima. Ed in caso di vittoria continuerebbe l’inseguimento alla capolista Mkf Bollate, che oggi gioca in trasferta contro Legnano.

Infine il Saronno: per la squadra del manager Larry Castro l’insidiosa trasferta di Collecchio.”Per noi un altro test interessante, dopo il brillante avvio di annata è come se fossimo arrivati alla prima base, ma c’è ancora molto da fare – sottolineano all’unisono il manager Castro ed il presidente Piero Bonetti – Pensiamo che le potenzialità della squadra non siano ancora emerse appieno”.

(nella foto di Marco Del Bianco, la caronnese Karla Claudio)

17062017