SOLARO – “Una occasione da non sprecare, Flmu è l’unico sindacato che non ha partecipato alle elezioni Rsu perché si è rifiutata di sottoscrivere l’accordo del 10 gennaio 2014 che prevede contrattazioni in peggio a livello aziendale e preclude ogni possibilità di lotta nel caso la maggioranza delle Rsu stessa dovesse accettare la svendita di qualche posto di lavoro o la limitazione di un qualsiasi diritto acquisito”. Inizia così un comunicato della Federazione lavoratori metalmeccanici uniti-Confederazione unitaria di base per quanto concerne le imminenti “elezioni” alla Electrolux di Solaro.

Quell’accordo sulle Rsu infatti, impedisce al sindacato dissenziente ogni forma di lotta contro quanto espresso dalla maggioranza delle Rsu senza neppure la possibilità di sottoporre la questione a referendum dei lavoratori. Eleggiamo rappresentanti sindacali aziendali senza limiti alla loro libertà di azione nella tutela degli interessi di tutti i lavoratori dell’Electrolux di Solaro. Eleggiamo una rappresentanza che non si lasci addomesticare ai bisogni padronali e sappia aprire un continuo confronto con tutti i lavoratori e, se e quando necessario, sappia anche organizzare e condurre efficaci iniziative di lotta sindacale.

La Flmu Uniti Cub organizza le votazioni dei rappresentanti sindacali aziendali con banchetti davanti alle entrate: si è iniziato oggi, si replicherà il 13 e 24 luglio.

06072017