http://www.agenziablitz.com/

CERIANO – I lavori di allacciamento sono finiti, la via Mazzini è riaperta e la pista ciclopedonale è pronta, ma la bretellina rimane chiusa. Il cantiere per la strada che, di fatto, collegherà la Saronno-Monza in località Solaro con l’entrata di Pedemontana a Lazzate (attraverso Ceriano, Cogliate, Cassina Ferrara, Cascina Nuova, Rovello Porro e Rovellasca), è ufficialmente concluso e il senso unico alternato è stato (finalmente) rimosso. I lavori hanno prodotto un sottopasso per la pista ciclopedonale che collega Ceriano e Saronno e l’allacciamento alla rotatoria di via Lega Lombarda con la nuova bretellina. Tangenzialina che però rimane ancora chiusa. Il ritardo di una settimana sulla data paventata per la riapertura della via Mazzini con l’annullamento del senso unico alternato aveva portato il comune di Ceriano sul piede di guerra; la situazione però si è risolta nel tardo pomeriggio di venerdì e da oggi il traffico è tornato normale. Sempre in attesa dell’apertura della bretellina.

29072017