Il sondaggio è chiaro: i lazzatesi non vogliono i profughi

LAZZATE – Nelle ultime ore gli amministratori della pagina facebook Sei di Lazzate se… hanno lanciato un sondaggio sul possibile arrivo di profughi nel centro del borgo, come da notizia confermata nel fine settimana da una chiamata della prefettura al sindaco Loredana Pizzi. Ebbene, i risultati sono schiaccianti: in quasi 350 hanno votato contro l’arrivo dei richiedenti asilo, mentre solamente in 4 hanno votato a favore. Certo, nessun valore all’atto pratico, ma un risultato rafforzativo, nel caso ce ne fosse stato bisogno, rispetto alla manifestazione spontanea partecipata da quasi 500 persone martedì scorso in via Volta, proprio davanti al cortile delle due abitazioni acquistate da D&G Research (agenzia specializzata di Seveso) per avviare il progetto di accoglienza. Si sa, il dibattito sui social network spesso è fuori controllo, con opinioni talvolta divergenti e lontane fra loro, ma è anche libero e aperto a tutti. Così come lo è un sondaggio che, per quanto non possa essere eseguito in modo professionale, evidenzia un pensiero comune a molti lazzatesi.

31072017

(in foto alcuni degli organizzatori della manifestazione di protesta)

5 Resposte a Il sondaggio è chiaro: i lazzatesi non vogliono i profughi

  1. Anonimo

    31/07/2017 a 7:07 pm

    Solidarietà alla popolazione di Lazzate tenete duro in maniera civile esprimete il vostro disagio, perché anche se qualcuno si è dimenticato siamo ancora in un paese libero!

  2. Anonimo

    31/07/2017 a 10:26 pm

    Ma Lazzate quanti abitanti fa?? 500 su quanti??Ridicoli!!!

  3. Paolopietro

    01/08/2017 a 7:22 am

    Il 4% dei lazzatesi (+ il sindaco di Saronno) non vuole i profughi.

  4. Carita77

    01/08/2017 a 7:35 am

    Altra buffonata…Li prenderete e stop. Non decide di sicuro il sondaggio.Sveglia..

  5. Anonimo

    01/08/2017 a 1:00 pm

    Sperate che non accada di fianco a voi