SARONNO – Nelle notte del 9 e 10 agosto, dalle 22 alle 6 sarà eseguita un’altra operazione di dezanzarizzazione su tutto il territorio comunale. In una nota l’Amministrazione richiede la collaborazione dei cittadini raccomandando “di non entrare, neppure con animali, nelle aree trattate durante l’intervento e per almeno un’ora dal termine dello stesso; tenere chiuse porte e finestre poste in prossimità del giardino; evitare il consumo dei prodotti di eventuali orti situati nelle vicinanze dei luoghi trattati per almeno tre giorni”.

“Si tratta di interventi che coprono sia i mesi autunnali che quelli primaverili ed estivi – spiega l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone – Saranno trattati tutti gli spazi comunali, edifici, condomini, scuole, cimiteri, orti, centri sportivi, parchi pubblici ed anche strade cittadine senza dimenticare i tombini. I prodotti utilizzati per questo trattamenti rispettano tutte le normative di sicurezza”.

Per ottimizzare gli interventi e ridurre al minimo la presenza di zanzare sul territorio cittadino dal Comune consigliano  “di non tenere nei giardini o nei terrazzi privati contenitori pieni d’acqua. Si ricorda che anche un sottovaso con poca acqua al suo interno è da ritenersi luogo ideale per l’ovodeposizione delle zanzare”.

09102017

2 COMMENTI

Comments are closed.