Home Groane Parte la raccolta fondi per la nuova autoscala dei Vigili del Fuoco

Parte la raccolta fondi per la nuova autoscala dei Vigili del Fuoco

317
3

LAZZATE – E’ attivo ormai da quattro anni, con risultati che dimostrano a pieno il totale impegno della compagine di volontari, il presidio dei Vigili del fuoco di Lazzate. Creato su iniziativa dell’allora Senatore della Repubblica e storico primo cittadino Cesarino Monti ed inaugurato nell’agosto del 2013, il presidio ha avuto una crescita costante negli anni, aumentando gli operatori e soprattutto, in maniera esponenziale, i servizi e gli interventi offerti alla zona di pertinenza e anche oltre. Solo in questi primi mesi del 2017 sono già stati oltre 200 le operazioni portate a buon fine dal drappello di volontari lazzatesi, un numero impressionante che ancora una volta dimostra l’assoluta professionalità del servizio. Ma ora l’obbiettivo è crescere anche nelle attrezzature e nei mezzi a disposizione. La sezione di Lazzate ha diverse autopompe e anche mezzi per il soccorso rapido e agile, come il modulo antincendio boschivo, particolarmente indicato anche per gli interventi nelle strette vie dei centri abitati, ma manca dell’autoscala per gli interventi in quota. Per questo è stata attivata una raccolta fondi: è possibile donare una somma per raggiungere l’obbiettivo direttamente alla sede dell’Associazione di volontariato Amici dei Pompieri di Lazzate, oppure ai loro banchetti negli eventi a cui presenziano o via bonifico bancario all’iban IT45U0837434140000002304761.

24082017

3 COMMENTI

  1. A Saronno l’autoscala ai vigili del fuoco manca.
    In caso di bisogno attendere rinforzi dai “vicini” distaccamenti di Busto/Gallarate, Legnano, Desio …. Lazzate

    • E si che di palazzi alti a Saronno ce ne sono tanti, mentre a Lazzate non si superano i 2 piani!

  2. MA i mezzi dei vigili del fuoco non dovrebbero essere forniti dallo stato? Pagati con le tasse dei cittadini? Per garantire la sicurezza della comunità?

Comments are closed.