CARONNO PERTUSELLA – Non riesce l’impresa alla Rheavendors Caronno che nel primo doppio incontro di playoff sabato sul diamante di Bariola si arrende ad una delle più quotate aspiranti allo scudetto, il Forlì. Nella gara del tardo pomeriggio non basta un bellissimo fuoricampo della venezuelana del Caronno, Yurubi Alicart, alla terza ripresa per fermare la corazzata Forlì che vince 2-1 grazie ai punti realizzati in apertura di match.

Una valida di Alicart, poi valida anche di Claudio che va in prima base mentre la compagna sudamericana viene eliminata correndo verso la seconda, quindi la valida di Oddonini, una doppia rubata e Karla Claudio: alla prima ripresa segna il primo punto per Caronno. E’ una seconda partita che propone una sfida stellare in pedana, per la Rhea la nazionale di Puerto Rico, Claudio; per Forlì l’azzurra Ilaria Cacciamani. La Rhea cede di botto nella parte alta del settimo inning quando le romagnole ribaltano il risultato segnando qualcosa come sette punti. Finale 1-7. Ora la strada della Rhea nei playoff è in salita.

02092017