SARONNO – “Venite a iscrivervi alla sezione saronnese del Pd”: a lanciare l’appello è Alberto Paleardi, storico esponente locale del Partito democratico di Saronno ed attualmente consigliere comunale nella località montana del Sestriere.”Si sono aperte le iscrizioni, per il rinnovo delle tessere esistenti e per realizzarne di nuove – ricorda Paleardi – siccome anche a livello di sostenitori, l’iniziativa era stata annunciata tempo fa, perchè nessuno si dimentichi ho il piacere di ricordare l’appuntamento. Essere in tanti rende ovviamente sempre più forte e democratico il nostro Pd saronnese”.

Le “serate di tesseramento” si tengono nella sede del circolo di Saronno, in via Garibaldi, il martedì a partire dalle 21, con la possibilità di concordare anche un momento differente in base alla disponibilità ed alle esigenze degli interessati. Proprio nei giorni scorsi Paleardi aveva dato il benvenuto nel Pd all’onorevole saronnese Gianfranco Librandi, eletto nelle fila di Scelta civica e che ha annunciato la decisione di passare al gruppo parlamentare del Partito democratico.

(foto archivio: Alberto Paleardi)

07092017

14 COMMENTI

  1. L’ unico che fa politica in modo trasparente nel PD di Saronno….il mio voto per lui è assicurato!

  2. Mi chiedo: il giornale riporterebbe con lo stesso tono entusiastico l’invito al tesseramento di un partito di destra? Credo proprio di no! Sara, impara ad essere più imparziale, altrimenti perdi un bel po’ di lettori….

    • Sinceramente ho sempre creduto che questa testata fosse tendente più verso destra…
      In ogni caso l’appartenenza politica di chi scrive non è affar nostro.

    • Non é vero, alla destra populista si da molto spazio su questa testata, mentre alla destra moderata e di governo rappresentata da Silighini viene concesso poco spazio o, perlomeno, molto meno di quanto merita la proposta politica seria che porta avanti.

      • Ricordo che la lista Silighini è stata votata da circa 300 saronnesi, un po pochini e, comunque, leggo molti articoli su di lui e non solo politici, per cui non si lamenti. Buona serata

  3. finché ci sono i Renziani o simili, piuttosto mi iscrivo alla Lega 🙂

    Alle prossime elezioni altro che 40%, io scommetterei che sarete attorno al 20%: la cosa più incredibile è che con i vostri magheggi, avete rimesso in pista alla grande un arzillo vecchietto di nome Silvio: dovreste nascondervi sotto la sabbia.

    Ecco perché non avete voluto cambiare la legge elettorale, perchéarrivando terzi al ballottaggio sareste rimasti esclusi, e avreste dovuto lasciare un sacco di immeritate poltrone.

    Poi ci dite quanti tesserati ci sono a Saronno?? arrivano a cento??

Comments are closed.