COGLIATE – Il Comune di Cogliate ha aderito a “Dote Comune”, un progetto che prevede la possibilità di effettuare tirocini lavorativi retribuiti presso gli enti locali. Una misura rivolta a inoccupati e disoccupati di età uguale o superiore ai 18 anni. E’ previsto un contributo mensile di 300 euro e la certificazione delle competenze acquisite secondo il Quadro regionale degli standard professionali di Regione Lombardia.

Per Cogliate sono previsti due tirocini della durata di sei mesi l’uno: un tirocinio nell’area Servizi sociali al nido d’infanzia; ed un tirocinio nell’area Cultura alla biblioteca civica. La presentazione delle domande dei candidati deve avvenire entro e non oltre martedì 19 settembre. L’esperienza dei tirocini, o stage retribuiti o non retribuiti, sta diventando una prassi in tante strutture pubbliche della zona, con moltissimi giovani studenti impegnati in questo tipo di esperienze che consentono di avere un primo approccio con il mondo del lavoro.

(foto archivio: stagisti al Comune di Saronno)

13092017