SARONNO – E’ arrivato il momento dei verdetti nel campionato di softball Isl: sabato pomeriggio e sera il Saronno si gioca la possibilità di raggiungere la finale scudetto, decisivo il derby casalingo di playoff con il Mkf Bollate. Altomilanesi con un organico pieno di star e dunque favorite della vigilia ma, come ricorda il presidente saronnese Piero Bonetti,”noi non abbiamo niente da perdere, ed avremo meno pressione delle avversarie. Una sola certezza, per proseguire la marcia playoff ad entrambe le squadre è necessaria una doppia vittoria. Ci sono tutte le premesse per divertirsi”. Si gioca alle 18 ed alle 20.30 sul diamante di via Ungaretti. Nel primo match Saronno dovrebbe affidarsi in pedana alla propria lanciatrice azzurra, Alice Nicolini,”ma adatteremo il nostro schieramento anche agli avversari” precisa l’allenatore Larry Castro.

Sul diamante anche la Rheavendors Caronno che a Bariola – stesso orario – ospita il Collecchio, ma le caronnesi del manager Argenis Blanco sono ormai tagliate fuori dalla corsa per la finalissima di campionato.

16092017