SARONNO – “Saronno Protagonista è attonita da quello che è successo in Comune nella notte tra martedì e mercoledì e ribadisce che è una vergogna manifestare in questo modo le proprie idee”.

Inizia così il commento di Diego Sozzi a nome della lista civica di maggioranza Saronno Protagonista in merito al raid vandalico che ha visto la distruzione di 6 auto di proprietà comunale sul tetto del Municipio.

“Questi atti intimidatori sono il frutto di una mancanza di collaborazione e civiltà da parte di persone che fanno parte di una comunità che, nonostante le difficoltà,
l’attuale amministrazione sta gestendo”. E conclude: “Speriamo che questi atti non vengano dimenticati come avvenuto in passato per altri episodi, ma che ci sia un impegno serio per individuare gli artefici di ciò. La nostra solidarietà va al Sindaco e alla giunta che nonostante le problematiche sta procedendo allo sviluppo di progetti importanti per la città”.

(Foto archivio)

17092017

2 COMMENTI

  1. in assenza di idee proprie, si fa trapelare il sospetto che altri con idee possano aver compiuto queste cose

  2. I Progetti importanti per migliorare Saronno, il sindaco li ha attuati vicino a casa sua

Comments are closed.