Home Primo piano Ex Isotta Fraschini: asta deserta

Ex Isotta Fraschini: asta deserta

1255
3

SARONNO – Asta deserta per l’ex Isotta Fraschini: stamattina non erano presenti offerte per l’acquisto dell’area dismessa tra via Varese e via Milano.

La procedura è durata pochi minuti alle 10.30 a Busto Arsizio negli uffici della Cooperativa Adjuvant: Lorenzo Sciarini, commercialista delegato dal giudice alle operazioni di vendita con un incaricato della cooperativa ha confermato l’assenza di offerte per la vendita dell’area dismessa da trent’anni.

Presente anche un delegato dell’immobiliare Gb Saronno (Bertani) proprietaria dell’area posta a sud dell’Isotta. Una scelta dettata dalla curiosità di conoscere l’eventuale “nuovo vicino di casa”, che però non c’è ancora, non essendo pervenuta alcuna offerta.
Quindi, asta deserta e nuova procedura programmata per la fine di febbraio-inizio marzo 2018, prezzo base ribassato del 20%, vale a dire 8.800.000 euro, offerta minima 6.600.000 euro.

L’area dismessa è al centro di un vivace dibattito dall’estate scorsa non solo per la messa in vendita ma soprattutto per la sentenza del Tar che ha eliminato il divieto di realizzazione di centri commerciali. A fare discutere anche il progetto di Luciano Silighini di realizzare il parco divertimenti Luraland e il silenzio dell’Amministrazione comunale.

3 COMMENTI

  1. Le aste pubbliche, ahimè, puzzano sempre di intrallazzo e voto di scambio al ribasso (leggasi, aggiotaggio).

Comments are closed.