SARONNO – Si sono ritrovati in una perdita in casa e con una tempestiva chiamata ai vigili del fuoco hanno “salvato” anche l’appartamento del piano di sopra dove la rottura dello scaldabagno aveva provocato un allagamento.

E’ l’emergenza affrontata giovedì alle 23 da una famiglia saronnese che prima di andare a letto si è accorta che dal bagno del piano di sopra arrivava dell’acqua. Immediata la chiamata ai vigili del fuoco del distaccamento cittadino che arrivati sul posto in pochi minuti hanno lavorato fin quasi l’una per bloccare la perdita ed eliminare l’acqua da un appartamento in via Visconti.

Sul posto anche una pattuglia di carabinieri della compagnia cittadina che si sono messi all’opera per rintracciare i proprietari dell’appartamento. Malgrado l’ora tarda il mezzo dei vigili del fuoco con i lampeggianti accesi a pochi passi dal centro ha attirato sul posto qualche curioso e qualche automobilista di passaggio che si è fermato a curiosare.

(foto del nostro lettore)