LAZZATE – A Lazzate cittadini in piazza per sostenere il referendum indipendentista della Catalogna che si sta svolgendo in questa giornata domenicale: dietro alla bandiera gialla a strisce rosse e con la stella si sono radunati diversi cittadini con l’assessore comunale della Lega Nord, Andrea Monti. Occasione anche per esporre le bandiere della Lombardia, in vista dell’imminente referendum per l’autonomia lombarda che è stato fissato il 22 ottobre prossimo.

“Da Lazzate per sostenere il sì, dalla Lombardia alla Catalunya” è stato questo il commento dell’assessore Monti, già in passato in prima fila in questa “battaglia”. A Lazzate erano state distribuite bandiere della Catalogna, che poi tanti cittadini avevano esposto a finestre e balconi, e c’è stato al riguardo anche un pronunciamento del consiglio comunale. Anche nella vicina Ceriano Laghetto il pronunciamento del sindaco leghista Dante Cattaneo a sostegno del referendum sulla indipendenza in Catalogna.

(foto: il raduno a Lazzate pro Catalogna)

01102017

4 COMMENTI

  1. Come è facile banalizzare su presunti collegamenti ideologici e politici tra realtà che stanno a grandissima distanza, sia geografica che sociale ed economica: il risultato è di svilire entrambi gli argomenti (referendum in Catalogna ed in Lombardia).

  2. Quanti esperti di Catalunya… esperti delle ultime 24 ore immagino. Sentiamo jurynet, per quale motivo Catalunya e Lombardia starebbero a grandissima distanza? In realtà è vero io contrario. L’unico punto in cui sono davvero distanti è che la Catalunya subisce un residuo fiscale di 8mld di euro all’anno, la Lombardia di 54.

Comments are closed.