SARONNO – Mattinata di controlli per il comando di polizia locale di piazza Repubblica che ha eseguito una serie di accertamenti in zona stazione, in centro e anche al mercato.

Il bilancio finale parla di 5 denunce per violazione delle norme che regolano l’immigrazione in Italia. Due stranieri era privi di documenti e per questo sono in corso le pratiche di fotosegnalazione. Uno risulta non essere mai incappato in controlli da parte delle autorità mentre a carico del secondo è già stato emesso un provvedimento di espulsione. Gli altri tre non avevano tutto quando previsto dalla legge essendo privi di carta d’identità o permesso di soggiorno.

Altri 4 verbali sono stati realizzati in base al regolamento comunale che prevede in città il divieto in bivacco. Per gli stranieri sorpresi a bivaccare su panchine e per le strade è scattata la sanzione da 100 euro. Per uno di loro è scattato il provvedimento di daspo urbano che la sanzione da 100 euro e il provvedimento che gli impedisce di tornare nella zona della stazione per le prossime 48 ore. Ad essere fermate complessivamente sono state 5 persone, di nazionalità nigeriana, senegalese e bengalese, di età tra i venti e i trent’anni.

(foto archivio)

04102017

6 COMMENTI

  1. Ringraziamo la sinistra di averci fornito le risorse bivaccatrici meditanti nulla facenti!

  2. E pensare che ci sono ancora in giro personaggi che ci raccontano che questi individui ci dovevano aiutare a far ripartire l’Italia….

  3. Siamo invasi da spacciatori che si rifugiano nei negozi dei loro paesani. Tutti vedono tutti sanno…tranne le autorità?? Come mai??

  4. espulsioni reali o non sulla carta!
    altrimenti è tutto inutile e ci pigliano pure per il…naso.

Comments are closed.