Home ilSaronnese Secondo presidio in Varesina: si aspetta l’incontro

Secondo presidio in Varesina: si aspetta l’incontro

314
0

ORIGGIO – Per la seconda mattina le dipendenti e i dipendenti di una cooperativa che si occupa di confezionamento e spedizione alle porte di Origgio si sono ritrovate sull’aioula sulla Varesina per un presidio proseguito fino a mezzogiorno.

Il presidio, realizzato con bandiere Sol Cobas, si è concluso dopo l’organizzazione di un incontro tra i delegati sindacali e la proprietà che si terrà giovedì in mattinata. Chiare le richieste dei lavoratori, in prevalenza donne che hanno incrociato le braccia, migliori condizioni di lavoro, riconoscimento economico di straordinari, ferie e malattie ma soprattutto la riassunzione delle due colleghe a cui recentemente non è stato rinnovato il contratto a tempo determinato.
“Circa la metà del personale – spiega Ilir Koxha del Sol Cobas che segue la vicenda – ha scioperato nella giornata di lunedì e anche martedì. Ci sono diverse problematiche e circostanze su cui speriamo di poter far chiarezza con un incontro”. Per tutta la durata della manifestazione sul posto è rimasta una pattuglia della stazione di Caronno Pertusella.

04102017