SARONNO – Un buon Saronno non basta per fermare la capolista Ardor Lazzate che legittimamente vince la partita della domenica pomeriggio, testa coda della quinta giornata di andata d’Eccellenza. Positivo l’avvio dei saronnesi, senza mister dopo l’esonero di giovedì del tecnico Andrea Mazza, ma senza grossi rischi per la porta lazzatese. Poi l’Ardor sale progressivamente di tono e trova il meritato gol. Su ilSaronno la cronaca play by play dell’incontro a cura di Alessio Ronchi, le interviste e le pagelle. Qui la rassegna fotografica di Alessandro Marzano.

Ardor Lazzate-Fbc Saronno 1-0
ARDOR LAZZATE: Mauri, Spano, Sala, Bernello, Proserpio (46’ st Azzimonti), Ferrari, Villa, Carrafiello, Gibellini (43’ st Migliore), Iacovelli (28’ st Giglio), Passoni (37’ st Grassi). A disposizione Quadranti, Monaco, Pizzi. All. Campi.
FBC SARONNO: Tutone, Cakollari (31’ st Milazzo), Cantoni (1’ st Torrisi), Favero, Galli G. (33’ st Galli S.), Pisoni, Lucarelli, Maronni, Colombo, Corona, Surace. A disposizione Rossi, Corda, Bonfieni, Lardera. All. Artemi.
Arbitro: Limonta di Lecco (Arizzi di Bergamo e Macchi di Gallarate).
Marcatore: 13’ st Passoni (A).

08102017