ARCONATE – La Caronnese si rifà subito del mezzo passo falso di domenica scorsa con il Como, “solo” pari, e torna immediatamente al successo battendo in trasferta, 3-1, la matricola Arconatese dell’ex saronnese Livieri. E così confermandosi al comando della classifica di serie D, parimerito con il Gozzano, che pure non molla. Ad Arconate tantissime emozioni nella prima mezz’ora: il gol di Villanova per la Caronnese dopo appena sei minuti. Palla al centro ed ecco l’immediato pareggio dell’Arconatese a segno con Guarda. Ma al 28′ è capitan Federico Corno a spianare la strada al successo dei rossoblù, con la rete che riporta avanti la Caronnese. Poi ancora un gol di Villanova, nel secondo tempo, chiude definitivamente la partita.

Arconatese-Caronnese 1-3
ARCONATESE: Savini, Bianchi, Tomat, Bonfanti, Novello, Vavassori, Di Lauri, Balacchi, Guarda, Vettraino, Panzetta. A disposizione Guerci, D’Astoli, Costa, Giardino, Cataldi, Laraia, Padovani, Doria, Lagzir. All. Livieri.
CARONNESE: Gionta, Braccioli, Ferrara, De Angeli, Mantovani, Costa, Baldo, Puccio, Massaro, Corno, Villanova. A disposizione Maimone, Marconi, Galletti, Giudici, Compagnone, Cominetti, Roveda, Bamba, Pesce. All. Monza.
Arbitro: Gandolfo di Bra (Alibrandi di Alessandria e Allocco di Bra).
Marcatori: 6′ pt Villanova (C), 7′ pt Guarda (A), 28′ pt Corno (C), 40′ st Villanova (C).

(foto archivio: capitan Federico Corno della Caronnese)

08102017

1 COMMENTO

Comments are closed.