Home Primo piano Saule Kilaite si esibisce per l’Agres

Saule Kilaite si esibisce per l’Agres

273
0

CISLAGO – Importante evento benefico sabato 28 ottobre alla chiesa parrocchiale di Cerro Maggiore: la violinista lituana Saule Kilaite si esibirà in un prestigioso concerto.

Performance artist, compositrice e scrittrice di origine lituana, lo stile di Saule Kilaite fonde il mondo della musica classica con quello della tradizione etnica e moderna. I suoi lavori spaziano dalla musica alle performance multimediali, dall’ideazione e regia di pièce teatrali alla scrittura di romanzi. Oltre ad alcune incisioni di brani inediti, la sua discografia contiene interpretazioni originali per violino solista di cover più conosciuti della musica leggera, reinterpretazione di brani celebri di musica classica, colonne sonore e brani tratti dalla tradizione etnica di diversi paesi del mondo. Nel corso della sua carriera Saule Kilaite ha potuto spaziare tra diversi stili musicali grazie anche a numerose collaborazioni con grandi artisti internazionali come Laura Pausini, Gianna Nannini, Andrea Bocelli, Eros Ramazzotti, Cesare Cremonini, Lee Ryan, David Guetta e Michael Bublé. E questa è una vera e propria grande opportunità per godersi il suo vasto repertorio in una performance che si preannuncia estremamente spettacolare in cui la protagonista sarà accompagnata dall’orchestra Picasso Strings.

E c’è anche una ragione ancora più importante per partecipare a questa esibizione in quanto il ricavato della serata (biglietto d’ingresso 10 euro) sarà devoluto interamente all’associazione Agres che ormai da da più di 30 anni, all’interno del Maneggio di Cislago (Località Massina) in via Dante Alighieri 896, assiste i bambini disabili con l’ippoterapia, attraversi un tipo di intervento riabilitativo, attuato tramite il cavallo, che da più di un secolo è riconosciuto utile in molte disabilità fisiche e psichiche.

Ad oggi fanno parte dell’Associazione più di 120 famiglie provenienti dalle provincie di Varese, Como, Milano, Monza e Brianza che possono usufruire oltre che di terapie a mezzo del cavallo, di interventi educativi, di psicoterapie, di interventi di sostegno psicologico alla famiglia, di interventi comportamentali specifici per bambini autistici. Il denominatore comune di tutte le iniziative via via avviate presso l’associazione, mantenendo fede alla finalità iniziale per cui è stata fondata, è quello di offrire servizi che non vengono erogati dal Sistema Sanitario Nazionale. Ne consegue che il carico economico di questi servizi è quindi completamente a carico delle famiglie. La partecipazioni ad eventi come questo concerto è fondamentale quindi per supportare le problematiche che molte famiglie devono affrontare quotidianamente. Appuntamento quindi a sabato 28 ottobre: serve l’aiuto di tutti!

Per informazioni www.associazioneagres.com