Home Caronno Pertusella Sorpresi in azienda con due sacchi di rame: arrestati

Sorpresi in azienda con due sacchi di rame: arrestati

555
2

CARONNO PERTUSELLA – Nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Caronno Pertusella hanno arrestato due tunisini, 51 e 34 anni, irregolari sul territorio nazionale e senza fissa dimora, per furto di rame messo a segno ai danni di capannone in costruzione nella zona industriale.

La pattuglia è intervenuta su segnalazione di un cittadino che aveva notato due persone introdursi con fare sospetto all’interno di un recinto del plesso produttivo. Ben presto i militari hanno incrociato un uomo che cercava di allontanarsi con un grosso sacco sulle spalle. Bloccato, è stato perquisito. All’interno del sacco c’erano parecchi metri di fili di rame appena estirpati dalle canaline del cantiere. Visto che la segnalazione riguardava due uomini è partita la caccia al complice. Uno dei due militari si è addentrato oltre la recinzione, dove ha sorpreso un secondo soggetto che tentava di nascondersi tra i macchinari. Anche lui aveva vicino a sé un sacco già mezzo pieno di fili di rame.

Recuperata la refurtiva i due tunisini sono stati accompagnati in caserma per la compilazione degli atti di rito e per loro si sono aperte le porte del carcere di Busto Arsizio.

13102017

2 COMMENTI

  1. Sempre la solita storia ora chi ci paga le pensioni….erano le risorse che ci dovevano far fare il balzo in avanti….la beffa è che ora l’azienda sarà costretta a stare ferma fino a quando non saranno stati fatti dei nuovi cablaggi.
    Ringraziamo la sinistra di averci fornito le risorse!

Comments are closed.