Home Politica Monti: “Non siano i Comune virtuosi a pagare per altri”

Monti: “Non siano i Comune virtuosi a pagare per altri”

146
6

LAZZATE – “Le parole di Mattarella ci fanno piacere soprattutto quando ha parlato dell’importanza dei “piccoli comuni “virtuosi” presenti in Italia”. Inizia così l’intervento di Andrea Monti, presidente di Conord, in merito alle recenti dichiarazioni del preside della Repubblica.

“Tutti gli indicatori – prosegue Monti – segnalano infatti quanto invece siano spesso i Comuni più grandi quelli con il più alto tasso di inefficienza. Quando invece il Presidente della Repubblica ha fatto riferimento al divario tra Nord e Sud non vorrei che intendesse che il “gap” debba essere colmato dai tanti Comuni che funzionano e che da ormai troppi anni si vedono sottrarre fondi per rimediare agli sprechi di realtà meno attente nella propria gestione. Credo che la distinzione a questo punto vada fatta tra Comuni che lavorano per essere sempre più delle realtà virtuose e quelli male amministrati”.

“Questo – conclude Monti – non vuol dire girare le spalle, come fa il Governo sui problemi dell’accoglienza riversando la questione sui vari Comuni ma semplicemente avere una maggiore autonomia e capacità decisionale su tutto quanto interessa il territorio amministrato”.

14102017

6 COMMENTI

  1. Non mi sembra che Lazzate sia gestito male anzi, ben vengano persone come lui per contrastare il potere sinistro clericale!

Comments are closed.