http://www.agenziablitz.com/

SARONNO – Si è fermata alla semifinale nazionale la marcia del Saronno under 21 verso lo scudetto, poi vinto dal Bollate. Al concentramento di Bologna, nei giorni scorsi, le final four italiane. Le saronnesi del presidente Piero Bonetti hanno affrontato Bussolengo, infine vincitore per 5-4 grazie al punto decisivo siglato proprio all’ultima ripresa. Avanti Saronno in avvio poi il pari ed il sorpasso delle venete fra terza e quarta ripresa (4-1). Gara infinita: al sesto inning nuova rimonta, ma stavolta del Saronno, grazie ad un triplo di Arianna Nicolini (4-3) e poi è la stessa Nicolini che consente al Saronno di arrivare al 4-4 approfittando di un errore della difesa del Bussolengo. Settima ripresa con zampata decisiva del Bussolengo.

Nell’altra semifinale vittoria del Bollate contro Macerata, 12-0. In finale successo delle bollatesi su Bussolengo, 13-5, in un crescendo del Bollate. Per le saronnesi un risultato comunque di assoluto prestigio, quello di essersi piazzate nella top 4 nazionale.

(foto archivio)

20102017