CARONNO PERTUSELLA – In provincia di Varese sono solo due i comuni dove non si registra un calo delle imprese artigiane: si tratta di Caronno Pertusella e Gallarate. E’ questo il dato che emerge dalla indagine “Le imprese artigiane in Italia, province e settori” compiuta del centro studi Cna nazionale. Si tratta di una fotografia dell’evoluzione che si è registrata fra il 2009 ed il 2016.

In generale con dati poco entusiasmanti, considerando che si parla di una diminuzione del 9.2 per cento, con scenario lievemente migliore in Lombardia (“solo” -6.7 per cento, che d’altra parte equivale ad un cale di 18 mila aziende i ambito regionale). Nel Varesotto si segnala un meno 7.5 per cento mentre nel vicino comasco il calo è addirittura peggiore della media nazionale, si raggiunge infatti l’11.9 per cento. Unica area in controtendenza quella di Monza e Brianza con un più 1.7 per cento mentre in provincia di Varese gli unici seppur lievi incrementi, come detto, si segnalano a Caronno Pertusella e Gallarate. Si tratta spesso di aziende del settore edile e con imprenditori extracomunitari.

(foto di gruppo per alcuni artigiani saronnesi)

25102017