ORIGGIO – La polizia locale ha avviato accertamenti su un episodio avvenuto qualche giorno fa, quando due passanti sono stati morsi alle gambe dai cani da pastore che vegliavano su di un gregge fermatosi alla periferia di Origgio. Si tratta di due fatti avvenuti in rapida successione. Forse temendo proprio per le pecore, i cani – sono due grossi esemplari – hanno dapprima aggredito un ragazzo, che è stato morso ad un polpaccio e poi è scappato; mentre poi questo trattamento, con morso ad una gamba, è toccato ad un uomo che faceva una corsetta da quelle parti. Per fortuna, in entrambi i casi, non si è trattato di nulla di grave ma solo di lesioni superficiali.

La vigilanza urbana ha raccolto la testimonianza dei feriti e, intanto, ha deciso di multare il proprietario del gregge; mentre i due feriti hanno ora qualche giorni di tempo per valutare se procedere legalmente nei confronti del pastore.

(foto archivio)

27102017

5 COMMENTI

  1. Loro erano alla guardia del gregge…quindi facevano il loro dovere…mentre i 2cosa hanno fatto???

    • Il loro dovere non prevede di mordere chiunque passi su una normale strada. Scherziamo o cosa? Il loro dovere sta nel non far disperdere il gregge, non certo mordere i passanti. Ma scherziamo?? Ma i commenti davvero a volte mi chiedo se siete reali o cosa.

  2. I veri cani pastori sono addestrati per custodire greggi le due persone morsicati si saranno avvicinati Troppo vicini al gregge se il cervello funzionasse in modo corretto non si dovevano avvicinare anno invaso il lavoro dei due cani

Comments are closed.