SOLARO / COGLIATE – Due “colpi” in soli cinque giorni: c’è un “rapinatore seriale” in azione nella zona delle Groane? Lo farebbe pensare quel che è accaduto di recente. Lo scorso venerdì uno sconosciuto si è presentato in orario serale al centro sportivo di via Berlinguer a Solaro: quando ormai non c’era quasi più nessuno si è presentato ai pochi addetti rimasti, il volto nascosto da un passamontagna. Diceva di avere una pistola in tasca e si è fatto dare i soldi che c’erano in cassa, circa 1000 euro.

Tutto fa pensare che si trattasse della stessa persona rispetto a quella che mercoledì scorso si è quindi presentato, a Cogliate, alla gelateria “L’alberto dei gelati”, ancora in passamontagna, ancora indicando di avere una pistola in tasca. Si è fatto dare 500 euro. Sono adesso in corso le indagini dei carabinieri per riuscire a rintracciarlo. Le indagini sono affidate ai militari della Compagnia di Desio.

04112017

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome