LAZZATE – Al Busto 81 non sono bastati i propri big: sia Berberi che Anzano sono andati puntualmente a segno ma l’Ardor Lazzate ha sempre trovato la forza di reagire e di raddrizzare la partita, portandosi anche momentaneamente in vantaggio. Di certo non ha deluso il pubblico, l’atteso scontro al vertice del campionato di Eccellenza che ha confermato quello che tutto sommato si sapeva, la forza dell’Ardor è un gruppo compattissimo, quella del Busto 81 sono le sue “stelle”. I gol: Berberi in classica azione di contropiede, Ferrari con un colpo di testa, Villa con un rasoterra e infine Anzano a porta praticamente vuota sull’uscita del portiere.

Busto 81-Ardor Lazzate 2-2
BUSTO 81: Brescello, Lombardo, Napoli, Borghesi, Volpini, Nocciola (26’ st Martegani), D’Ausilio (26’ st Moroni), Urso, Berberi, Casorati, Anzano. A disposizione Rossi, Soldi, Bisceglia, Tallarita, Scapinello. All. Tricarico.
ARDOR LAZZATE: Mauri, Spano, Carrafiello, Ferrari, Bernello, Sala, Passoni, Proserpio, Gibellini, Iacovelli (41′ st Giglio), Villa (29′ st Marchese). A disposizione Quadranti, Cassina, Grassi, Pizzi, Migliore. All. Campi.
Arbitro: Ceresini di Lodi (Adrasto di Lodi e Arizzi di Bergamo).
Marcatori: 40′ pt Berberi (B), 4′ st Ferrari (A), 9′ st Villa (A), 12′ st Anzano (B).

12112017

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome